LEZIONE 59: IL PRETERITO DEI VERBI REGOLARI

Il Präteritum (in italiano "Preterito") del modo indicativo esprime in tedesco quelli che in italiano sono:

- L'IMPERFETTO

- IL PASSATO REMOTO

del modo INDICATIVO.

Il Preterito dei VERBI DEBOLI (o REGOLARI) è molto semplice: si forma aggiungendo alla RADICE (verbo all'infinito senza -EN o -N, e cioè senza la desinenza dell'infinito) le desinenze:

- (E)TE

- (E)TEST

- (E)TE

- (E)TEN

- (E)TET

- (E)TEN

Si prenda come esempio il verbo "KAUFEN" (comprare) che è un verbo regolare. Dal momento che termina per -EN, la sua radice sarà KAUF-. Il suo PRETERITO quindi sarà:

Ich kaufte = io comprai, io compravo
Du kauftest tu comprasti, tu compravi
Er kaufte = egli comprò, egli comprava
Wir kauften = noi comprammo, noi compravamo
Ihr kauftet = voi compraste, voi compravate
Sie kauften = loro comprarono, loro compravano

Altro esempio: LIEBEN (amare).

Ich liebte = io amai, io amavo
Du liebtest = tu amasti, tu amavi
Er liebte 
Wir liebten
Ihr liebtet 
Sie liebten 

Si prenda ora il verbo "SAMMELN" (collezionare). Essendo un verbo che all'infinito termina per -N, la sua radice è SAMMEL-. E' anch'esso un verbo regolare e il suo PRETERITO è:

Ich sammelte = io collezionai, io collezionavo
Du sammeltest = tu collezionasti, tu collezionavi
Er sammelte
Wir sammelten
Ihr sammeltet

Sie sammelten

Come spiegato nella lezione 23 per quanto riguarda il PRESENTE INDICATIVO, anche per quanto riguarda il PRETERITO si aggiunge una "E" tra la radice e le desinenze nei verbi la cui radice termina per:

- D

- T

- M

- N

ma non si aggiunge nei verbi la cui radice termina per:

- LM

- RM

- LN

- RN

Si prenda come esempio il verbo "ATMEN" (respirare) la cui radice è ATM-. Dal momento che la radice termina per -M, va aggiunta una E tra la radice e la desinenza del preterito:

Ich atmete
Du atmetest
Er atmete
Wir atmeten
Ihr atmetet
Sie atmeten

La E non si aggiunge al verbo LERNEN (studiare), la cui radice è LERN-, perchè termina per -RN:

Ich lernte
Du lerntest
Er lernte
Wir lernten
Ihr lerntet
Sie lernten

Quando il verbo è preceduto da un PREFISSO SEPARABILE, si comporta come l'INDICATIVO PRESENTE: si coniuga il verbo principale al Preterito, mentre il prefisso viene posto in fondo alla frase (vai alla lezione sui VERBI COMPOSTI per saperne di più).

Verbi misti

I verbi misti, nella formazione del Preterito, presentano la seguente caratteristica:

- CAMBIANO COMPLETAMENTE LA RADICE

- PRESENTANO LE STESSE DESINENZE DEI VERBI DEBOLI (o REGOLARI)

Esempio: BRINGEN (portare). La sua radice diventa BRACH-.

Ich brachte
Du brachtest
Er brachte
Wir brachten
Ihr brachtet
Sie brachten

Poiché non sono perfettamente regolari, saranno spiegati nella lezione successiva (PRETERITO DEI VERBI IRREGOLARI) e non in questa.

N.B.

Essendo il Preterito un tempo verbale SEMPLICE, le domande con questo tempo verbale si formano come quelle col verbo al PRESENTE INDICATIVO, e cioè invertendo il VERBO COL SOGGETTO.

Anche le frasi negative si formano come quelle con il verbo al PRESENTE INDICATIVO, e seguono tutte le regole che valgono per quest'ultimo tempo nella formazione della negazione.

Per ulteriori informazioni, si vada alla lezione 26 (FRASI INTERROGATIVE) e alla lezione 27 (USO DI NICHT).