LEZIONE 85: L'INFINITO SENZA ZU

Nella lezione 84 (INFINITO CON ZU) è stato spiegato il modo INFINITO in tedesco ed è stato detto che quest'ultimo vuole sempre essere preceduto dalla preposizione ZU.

Tuttavia, vi sono dei verbi reggenti l'infinito per cui questo non più vero, e saranno spiegati nel corso di questa lezione.

Vi sono dei casi in cui il verbo all'infinito non vuole MAI essere preceduto dalla preposizione ZU, anche se in italiano si continua ad utilizzare la preposizione "a".

Non si usa la preposizione ZU se il verbo reggente l'infinito è:

1) UN VERBO MODALE

Esempi:

Ich will gehen io voglio andare

Ich kann singen = io so cantare 

Ich möchte deinen Name wissen = vorrei/ gradirei sapere il tuo nome

Questo è abbastanza chiaro, visto che anche in italiano i VERBI SERVILI (come "volere" e "potere") non vogliono alcuna preposizione davanti al verbo all'infinito. I verbi MODALI tedeschi sono appunto paragonabili ai verbi SERVILI italiani (vai alla lezione 98 per sapere quali sono e come si coniugano).

2) "GEHEN" (andare a piedi)"FAHREN" (andare con un mezzo di trasporto guidare) o un altro verbo di movimento (KOMMEN, LAUFEN), ecc. In tedesco, questi verbi non vogliono mai l'infinito con ZU, anche se in italiano si dice "andare/venire a...".

Esempi:

Sie gehen spielen = loro vanno a giocare

Wir gehen laufen = noi andiamo a correre

Quest'uso di GEHEN è stato spiegato anche nella lezione 53: GLI HOBBIES.

3) "LASSEN" (lasciare) 

I significati e gli usi del verbo LASSEN, in quanto verbo reggente un infinito senza ZU, verranno spiegati nella lezione 86, perciò non saranno trattati nel corso di questa lezione.

4) "SCHICKEN" (mandare), "FINDEN" (trovare), "HELFEN" (aiutare)"LERNEN" (imparare, studiare) e "LEHREN" (insegnare): anche questi verbi non vogliono l'infinito con ZU, anche se in italiano si mette la preposizione "a" tra questi verbi e l'infinito.

Esempi:

Ich helfe dir lernen = Ti aiuto a studiare

Ich lerne gerade lesen = Sto imparando a leggere

IMPORTANTE: La regola non vale più quando questi verbi sono coniugati al PASSATO PROSSIMO o sono presenti nella frase più complementi.

Esempio:

Wann hast du gelernt zu lesen? = quando hai imparato a leggere?

Ich helfe dir, die Lektion zu lernen = ti aiuto a studiare la lezione

5) BLEIBEN (restare) + stehen/sitzen/liegen

BLEIBEN accompagnato da uno dei verbi spiegati nella lezione 67 per descrivere la posizione, non vuole l'interposizione di ZU.

Esempio:

Ich bleibe sitzen Resto a sedere

6) un verbo di percezione come SEHEN (vedere)HÖREN (sentire con le orecchie) o FÜHLEN (sentire al tatto, provare).

Esempi:

Ich höre die Musik spielen sento suonare la musica

Ich sehe dich tanzen = ti vedo danzare

L'argomento spiegato in questa lezione viene approfondito alla pagina dedicata a VERBI PRECEDUTI DA PREPOSIZIONE e al DOPPIO INFINITO presenti nel blog associato al sito.